• Mase Generators comunica la partnership con il distributore spagnolo Recambios Marinos

    Recambios Marinoswww.recambiosmarinos.es – è il distributore esclusivo dei generatori Mase per il mercato spagnolo e portoghese

    Recambios Marinos, marchio di riferimento nella commercializzazione di prodotti nautici in Spagna e Portogallo, con un focus sul mercato all’ingrosso, e Mase Generators, avviano una partnership commerciale.

    Recambios Marinos distribuirà e commercializzerà in esclusiva e sarà responsabile del servizio post-vendita per i generatori Mase in tutta la penisola iberica.

    Questa partnership rappresenta un passo importante per il consolidamento commerciale di Mase nel mercato e per il rafforzamento della propria rete di assistenza post vendita in un’area chiave per la nautica internazionale.

    Informazioni su Recambios Marinos

    Riferimento nella distribuzione di ricambi, accessori e prodotti nautici ad alta tecnologia, Recambios Marinos serve l’intero territorio nazionale e dispone di un team altamente qualificato per offrire il miglior servizio al cliente.

    Offre un portafoglio molto diversificato di prodotti e collabora con fornitori riconosciuti a livello internazionale nel settore nautico.

    Informazioni su Mase Generators

    Fondata nel 1970, l’azienda con sede a Cesena, in Italia, è leader nella progettazione e produzione di gruppi elettrogeni, offrendo una vasta gamma di generatori con potenze da 2 a 500 kW.

    Mase nasce come azienda specializzata nel proporre generatori portatili a partire da 500 watt, leggeri e compatti. Grazie a questa gamma di generatori, il nome Mase è divenuto famoso in tutto il mondo ed è da allora associato indissolubilmente al concetto stesso di prodotto destinato alla generazione di corrente elettrica.

    Negli ultimi anni, sulla base di importanti investimenti in Ricerca e Sviluppo, Mase è arrivata a proporre una vasta gamma di prodotti pensati per tutti i settori del mondo nautico, dalle imbarcazioni per il diporto a quelle commerciali e da lavoro, offrendo prodotti tradizionali affiancati ad altri estremamente innovativi come i gruppi a giri variabili pensati per applicazioni ibride, diesel elettriche e anche esclusivamente elettriche.

  • Mase Generators partecipa al progetto “La Zattera”

    Nasce su progetto di Nauta Design e Francesco Rogantin da un’idea di Renzo Piano e Olav Selvaag e con la propulsione elaborata da Siemens Energy la nuova Zattera 24m attualmente in costruzione presso Castagnola Yacht a Lavagna.

    Ispirata al sogno di vivere il mare privilegiando la dimensione spirituale del silenzio e dell’armonia con la natura, è per questo pensata più come una “barca marina” che come uno “yacht”.

    È una costruzione in legno, materiale antico che rivive e che rimane il più ecologicamente sostenibile, ma dal carattere moderno, con un design essenziale e originale che mette in risalto la pulizia e la semplicità delle linee dello scafo.

    La barca, relativamente leggera, ha una carena dislocante che raggiunge i 12 nodi di velocità massima (10,5 nodi la velocità di crociera).

    La scelta del sistema di propulsione ibrida di Siemens Energy è stata fondamentale al fine di contenere al minimo le emissioni in atmosfera: grande cura progettuale e realizzativa è stata posta anche all’eliminazione delle vibrazioni e dell’impatto acustico sull’ambiente circostante, in particolare durante la navigazione in modalità pura elettrica garantita da batterie a ioni di litio.

    Il sistema di propulsione è alimentato da due generatori diesel da 180 kW a giri variabili e da un pacco di batterie da 95 kWh, collegati a un sistema di distribuzione in corrente continua a 700 Volts, che alimenta sia la propulsione sia le altre utenze di bordo.

    I due generatori Diesel sono stati espressamente sviluppati da Mase Generators per Siemens Energy  con Motori Volvo Penta D4-300 utilizzando la tecnologia a giri variabili con alternatori a magneti permanenti al fine di ridurre al minimo consumi ed emissioni.

    I generatori sono installati su una doppia serie di antivibranti, soluzione non comune su questa taglia di barca, che sottolinea la volontà della riduzione dell’impatto acustico. Allo stesso scopo si è lavorato molto sui materiali che compongono il box insonorizzante dei generatori stessi ed è stato effettuato uno studio approfondito relativo all’insonorizzazione della sala macchine.

    Diversi pannelli fotovoltaici consentiranno un ulteriore fonte energetica a costo e impatto zero.

    Il bilancio elettrico di bordo è stato studiato al fine di consentire quindi un’autonomia importante sia nella propulsione sia nelle altre utenze.

    Da un’idea di Renzo Piano e Olav Selvaag

    Deck and Interior Design: Nauta Design

    Naval Architecture: NAMES by Francesco Rogantin

    Carpenteria scafo: Castagnola Yacht

    Propulsione ibrida: Siemens Energy in collaborazione con MASE GENERATORS e VOLVO PENTA

    Con la collaborazione di Adi Nataf, architetto, e Jürgen Reinhold, MüLLER BBM

  • Mase Generators impegnata nella campagna di vaccinazione

    Mase Generators è stata coinvolta nell’iniziativa di Iveco Defence Vehicles e di GGG Elettromeccanica, azienda specializzata nella produzione di veicoli speciali. Nella giornata di martedì 21 settembre è stato consegnato un Muv MultiVaxVan, mezzo multimodale, utilizzabile oggi per il trasporto dei vaccini. In futuro sarà anche disponibile in caso di calamità naturali come posto di comando o centro di trasmissione, al commissario straordinario per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo.

    Il mezzo è capace di trasportare più di un milione di vaccini di varie tipologie e servirà per continuare il processo di distribuzione capillare dei vaccini fino all’ultimo miglio. Si tratta di un veicolo sviluppato per impiego militare, allestito per il trasporto dei vaccini in tutto il territorio, arrivando anche nei piccoli borghi di più difficile raggiungimento.

    Il Muv si presenta in versione cabinato, euro VI, equipaggiato con modulo refrigerato “Multivax” e telaio G-Torque. Il veicolo offre la possibilità di trasportare contemporaneamente vaccini a tre diverse temperature: -80 C, – 20 C e zero per circa un milione di dosi complessive. Il mezzo è dotato di un sistema di tracking con trazione 4×4.

    A bordo sono installati 2 gruppi elettrogeni Mase Voyager 15 i a giri variabili con motorizzazione Kubota D902 Stage 5V con alternatore tipo PMG a magneti permanenti equipaggiati con inverter esterno alla macchina al fine di garantire dimensioni ed ingombri particolarmente contenuti, per favorire l’installazione a bordo dei mezzi prodotti da GGG e destinati appunto alla distribuzione locale di medicinali-vaccini, etc.

    I giri variabili del motore consentono di adattare il regime al carico riducendo al minimo il consumo e le emissioni.

    Su ogni unità sono installati 2 gruppi elettrogeni, aventi ciascuno potenza continua pari a 13,5 kW, collegabili eventualmente anche in parallelo, raddoppiandone in questo modo la potenza erogata disponibile.

    Le ridottissime dimensioni ed il peso di soli 195 kg. hanno permesso di sfruttare al meglio il volume e la portata dello Shelter. 

    Ciascun gruppo è infine dotato di due moduli di controllo remoto, posizionati rispettivamente il primo nel vano tecnico ed il secondo all’interno della cabina del veicolo consentendo in tal modo l’avvio, l’arresto e la gestione complessiva del gruppo da parte del conducente del mezzo.

    Mase Generators è orgogliosa di aver potuto esprimere la sua massima tecnologia e know-how in questo progetto riuscendo a coniugare necessità di potenza e sicurezza, attraverso riduzione di pesi, volume e livello di emissioni.

  • Mase Generators al Salone Nautico di Cannes

    In occasione del Salone Nautico di Cannes 2021, Mase Generators si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione nautica con un nuovo stand con il rinnovo totale della propria immagine coordinata e con nuovi prodotti e nuovi sistemi che la pongono nel novero dei partner privilegiati della più importante cantieristica internazionale di riferimento.

    L’azienda sta continuando a sviluppare un costante processo di rinnovamento della propria gamma di generatori e ha avviato lo sviluppo di nuovi sistemi di produzione e utilizzo dell’energia a bordo di imbarcazioni da diporto e professionali, sia per l’alimentazione delle utenze elettriche, sia per gli impianti di propulsione ibrida di media ed alta potenza da 50 a 500 kW e con tensioni oltre gli 800 volts dc in collaborazione con svariati sistemisti di progetto.

    A Cannes saranno esposti due gruppi con motori a giri variabili Volvo Penta della potenza rispettivamente di 180 e 500 kW (VS 500 SV – VS 180 SV), a sottolineare la crescita esponenziale maturata da Mase in questi ultimi anni nel settore dei gruppi speciali volti a proporre soluzioni sempre più compatte, efficienti e rispettose dell’ambiente, in abbinamento con motorizzazioni certificate e dotate di sistemi post trattamento SCR e FAP di tipo attivo e passivo.

    Fra le altre novità presentate, vale la pena citare una nuova versione del gruppo VS 15.5 che è stata denominata LOW, in quanto in grado di erogare la stessa potenza continuativa pari a 15 kW in uscita monofase ma con un regime fisso a 2300 rpm che garantisce un basso livello di rumorosità e di vibrazioni.

    Altra caratteristica innovativa ed interessante di questo modello sarà la possibilità di predisporre lo scarico sia sul lato destro che sinistro, aumentando così la flessibilità di installazione.

    A fianco del sopracitato modello, sarà presentato un ulteriore gruppo a completamento della gamma VS, il VS 12.8 Y che propone la motorizzazione Yanmar 3TNV74F, Stage V, 3 cilindri, 993 cc di cilindrata con potenza continua di 12 kW.

    Come noto, questi gruppi elettrogeni a giri variabili permettono di realizzare imbarcazioni più tecnologiche e più rispettose dell’ambiente perché i giri del motore variano in funzione del carico; ne conseguono minore consumo e rumorosità, nonché maggiore comfort e la possibilità di posizionare a bordo più generatori, anche distanti, ma sempre interconnessi. 

    Scendendo di potenza e passando alla gamma IS (Intercooler System), ecco infine il nuovissimo e super compatto IS 4.05 i, dove la i di inverter sta a rappresentare il nuovo sviluppo tecnologico della nostra gamma.

    Il gruppo è infatti equipaggiato di un alternatore a magneti permanenti abbinato, al suo interno, ad un inverter di conversione che permette di incrementare considerevolmente l’efficienza (+ ca 14%) rispetto all’IS 4.04, un risultato questo estremamente interessante, soprattutto se consideriamo che è ottenuto a soli 3000 giri, anziché i 3600 giri della versione 4.04 a 60 HZ, con conseguente riduzione del rumore e delle vibrazioni, ma soprattutto dei consumi e delle emissioni.

    Proprio per questo utilizziamo i nuovi motori monocilindrici della Yanmar L70, che rispondono alle più severe normative europee ed americane al riguardo appunto delle emissioni.

    Come da tradizione della gamma IS, il case è completamente chiuso e all’interno vi è il nostro scambiatore acqua – aria, che permette l’installazione in qualsiasi luogo, in maniera facile e veloce, senza alcuno scambio d’aria con l’ambiente esterno.

    Il nostro gruppo elettrogeno è montato su due serie di antivibranti, quattro collegati alle staffe di fissaggio e quattro vicine al motore: una doppia serie per evitare qualsiasi tipo di vibrazione e rumore.

    Last, but not least, abbiamo sfruttato al massimo lo spazio, concentrando tantissima potenza in pochissimo ingombro, con 3,5 kW continuativi a 3000 giri, per un peso di solamente 96 chili che rende la macchina facilmente installabile. 

    Da sottolineare la caratteristica più innovativa del prodotto, che essendo basato sulla tecnologia ad inverter, offre un dispositivo di parallelo che consente di sincronizzare due macchine in maniera semplice ed efficiente.

    Questo permette di installare questa tipologia di gruppi in imbarcazioni multi scafo, moltiplicando la potenza, in una sola linea di alimentazione, semplificando moltissimo gli impianti di bordo. 

    Mase Generators è oggi più che mai protesa alla ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie per la produzione dell’energia a bordo e per la propulsione delle imbarcazioni e questa importante sfida è veramente solo agli inizi.

  • Calendario partecipazione Mase ai prossimi saloni nautici

    A far data dal prossimo mese di settembre Mase Generators riprenderà la propria partecipazione ai principali appuntamenti nautici europei, presentando alcune interessanti novità nelle varie gamme della propria vasta gamma prodotto, dai modelli IS ai VS fino ad arrivare ai gruppi speciali a giri variabili di potenza fino a 500 kW destinati ad alimentare sistemi di propulsione ibrida.

    Qui di seguito, elenchiamo gli eventi ai quali prenderemo parte e dove vi diamo fin d’ora appuntamento:

    Cannes Yachting Festival – 7/12 settembre

    Stand Palais nr. 075

    Salone Nautico di Genova – 16/21 settembre

    Stand YC07 Area “Power Village”

    Seafuture 2021 – La Spezia – 28 settembre/1 ottobre

    Padiglione 4 – stand n° 4-049

    Mets (Marine Equipment Trade Show) Amsterdam – 16/18 novembre

    Hall 1 Stand nr. 01.266